Museo - Geopunto di Genna Luas - Apgs

Vai ai contenuti
MUSEO
Geopunto di Genna Luas

Il  Museo é un contenitore di idee e stimoli per far conoscere l’evoluzione  del territorio tra materiali, forme ed interventi, dove si desidera mettere a profitto le esperienze professionali e pedagogiche dei soci e  collaboratori dell’APGS e del CEAS Geomin.
Si  entra nell’analisi dell’evoluzione del paesaggio e dell’influenza che le variazioni orografiche hanno avuto in tante discipline. I diversi habitat in cui la Sardegna può essere suddivisa hanno portato non solo  alle differenziazioni nel dialetto, ma anche all’evoluzione storica dell’intera Isola, riferendoci ad esempio alle suddivisioni territoriali  dei Giudicati o a quelle che hanno guidato la distribuzione della vegetazione. Le mappe tematiche presentate sul plastico forniscono un  recupero dell’informazione e permettono l’acquisizione di sensibilità verso un passato importante e semi dimenticato.




Tanti aspetti dell’ambiente e della cultura che è insita nelle variazioni del paesaggio, sempre ed ovunque plasmato dall’uomo,  possono essere individuati e presentati, in un incrocio tra storia e ambiente. Nel discutere sulla distribuzione della vegetazione e sull’uso del suolo, si avvieranno ragionamento per far  conoscere i rapporti tra la geologia ed il territorio, non solo con le passate miniere ma anche con l’individuazione valorizzazione dei geositi, numerosissimi e poco conosciuti, ma che si ritrovano nelle ragioni che contraddistinguono le numerose subregioni della Sardegna.
Vi siete mai chiesti in che modo si comportino le rocce ? Il Museo GeoPunto, in Sardegna, sorge a tre chilometri dalla città di Iglesias, nel sud-ovest dell’isola.






















Powered By Website x5
copyright 2021
Torna ai contenuti